Chiudi
Accedi!
Se sei un utente Registrato accedi e potrai gestire la tua struttura. Ricordiamo che Turismo e Toscana è un portale di informazione Gratuito e senza scopo di Lucro. Quindi non dovrete versare nessuna provvigione.

Accedi

Livorno

Livorno nasce come piccolo villaggio di pescatori, posizionato sulla costa del Mar Ligure, in una cala naturale, a pochi chilometri a sud della foce dell'Arno e da Pisa. Il toponimo è attestato per la prima volta nel 904 come Livorna e probabilmente deriva da un nome di persona romano di origine etrusca (Liburnius, Leburnius, Leburna). Secondo altre ipotesi deriverebbe invece dal latino liburna (nave veloce da guerra) o dal nome del popolo illirico dei Liburni.Mentre le consorelle toscane, Firenze, Lucca, Pisa vivono stagioni di grande vivacità artistica, culturale e commerciale, Livorno rimane ai margini della storia. L'evento che muterà in maniera definitiva ed irreversibile il destino del piccolo villaggio, è l'insabbiamento naturale e progressivo dell'antico Porto Pisano, già noto agli Etruschi ed ai Romani, unico sbocco al mare della Repubblica di Pisa. L'ubicazione presunta è stata identificata tra S. Stefano ai lupi e Calambrone, vari ritrovamenti anche casuali hanno dedotto che dove ora sorge lo stabilimento ex-Stanic e ai bordi dell'attuale via Aurelia ci fosse un notevole sviluppo urbanistico, purtroppo la cementificazione disinvolta e la negligenza delle proprietà ha permesso di insabbiare una seconda volta un porto famoso di quell'epoca usato e menzionato (con tanto di carta topografica della zona) fino ai tempi di Leonardo da Vinci. Questo evento naturale costrinse i Pisani a cercare una valida alternativa su cui puntare per la continuazione dei loro scambi e traffici marittimi. Il piccolo attracco venne fortificato e attrezzato. Agli inizi del XIV secolo la Repubblica di Pisa vi edificò il faro (il Fanale) e verso la fine dello stesso secolo furono innalzate delle mura tutto intorno all'abitato. Lo sviluppo del porto desterà grande interesse nei genovesi, oltre che nei fiorentini. Furono comunque questi ultimi che, al tramontare della Repubblica Pisana, dopo un passaggio di mano tra genovesi e francesi, riuscirono ad accaparrarsi il fiorente scalo marittimo, il loro agognato sbocco al mare, per la cifra finale di 100.000 fiorini d'oro. Era il 1421.

Fonte del Testo: www.fotolivorno.net

Aggiungi commento

Se vuoi lascia pure un commento sulle tue esperienze in Toscana. Ma ricorda sempre l'educazione, sinonimo di rispetto e civiltà.


Codice di sicurezza
Aggiorna

Dove vuoi dormire?


Seleziona la categoria
Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com

Iscrivere la tua struttura su Turismo e Toscana.it è Gratuito e Veloce, richiede solo pochi minuti...

Il nostro sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie che usiamo ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Utilizzando questo sito, accetti che noi e i nostri partner si possa impostare dei cookie per personalizzare i contenuti come da nostra Politica sui Cookies.

Clicca OK per chiudere la finestra informativa